Skip to Content

Grandezza del testo

Current Size: 100%

Stile pagina

Current Style: Standard

logo bandiera lilla

bandiera-lilla_header.jpg

Logo bandiera blu

bandiera_blu.gif

Logo AICC

aicc.gif

Logo RINA

RINA_ISO-14001_col.jpg

Ad Albisola Superiore spiagge libere e sicure

Versione stampabileVersione stampabileVersione PDFVersione PDF

Schema spiagge.jpg

L'estate sarà una stagione turistica e balneare inedita a cui tutti dovremo adeguarci.

L'Amministrazione comunale ha adottato un regolamento con l'obiettivo di contemperare le diverse esigenze di tutti i soggetti che vivono il nostro territorio: residenti, turisti, operatori turistici, commercianti, ristoratori e visitatori.

Per tutta la stagione balneare, le cinque spiagge libere del territorio di Albisola Superiore saranno fruibili ed aperte alla balneazione tutti i giorni dalle 8.00 alle 19.00, così come da ordinanza sindacale, e organizzate con stalli numerati e delimitati da picchetti di legno e da corde di dimensione diversa (secondo le linee guida) per ospitare nuclei familiari e anche persone singole.

Le spiagge sono state suddivise, in base alla loro ampiezza, nelle categorie A e B (vedere immagine allegata).

Categoria A – Spiagge destinate a gruppi familiari, con capienza massima 5 persone.
Rientrano nei gruppi familiari: marito, moglie, figli, fratelli, nonni, zii, partner/fidanzati, baby sitter. In questo caso gli arenili sono suddivisi in stalli da 10 metri quadrati, attraversati da percorsi di accesso e di distanziamento di 1 metro di larghezza. È prevista, all'interno di questi arenili, una fila di stalli da 4 metri quadrati per bagnanti singoli.
Gli accessi a queste spiagge, sino ad esaurimento posti, sono presidiati e regolati da steward, tutti i giorni dalle 8.00 alle 19.00.

Rientrano nella categoria A le seguenti spiagge:
• 1 - spiaggia libera centrale, con unico ingresso dalla passeggiata a mare all’altezza di piazza Chiesa;
• 4 - spiaggia libera rio Giancardo-gradoni, con unico ingresso dalla passeggiata a mare dalla rampa in sottopasso all’altezza del rio Giancardo;
• 5 - spiaggia libera capo Torre, con unico accesso dalla rampa e dalla scala posta a ponente della galleria Rossello. Rimane interdetto l'accesso e la fruizione della spiaggia libera posta a levante del molo Torre.

Categoria B – Spiagge destinate a bagnanti singoli. In questo caso gli arenili sono suddivisi in stalli da 4 metri quadrati, attraversati da percorsi di accesso e di distanziamento di 1 metro di larghezza.

Rientrano nella categoria B le seguenti spiagge:
• 2 - spiaggia libera piazza Matteotti, con unico ingresso dalla passeggiata a mare all’altezza di piazza Matteotti;
• 3 - spiaggia libera piazza del Talian, con unico ingresso dalla passeggiata a mare all’altezza di piazza del Talian.

In tutte le spiagge sono consentite uscite per esigenze personali dei bagnanti per un tempo massimo di 60 minuti con riconsegna della tessera identificativa dello stallo assegnato e sgombero della propria dotazione personale. Qualora il rientro non avvenga entro i 60 minuti concessi lo stallo sarà riassegnato.

Le persone diversamente abili possono accedere alle spiagge senza effettuare la coda, con un massimo di quattro accompagnatori ciascuno. Ogni spiaggia di cui al punto A presenta due stalli riservati alle persone diversamente abili.

In tutte le spiagge è obbligatorio rispettare le regole indicate nella cartellonistica esposta. Prima delle 8.00 e dopo le 19.00 vigono le norme generali sul distanziamento interpersonale, come da cartellonistica esposta all’ingresso.

È sempre ammesso il transito sui percorsi di accesso per recarsi a fare il bagno, senza sostare sull’arenile.
È vietato sostare fuori dagli stalli, così come identificati.
È vietato sostare nei percorsi di accesso.
È vietato l’accesso e la fruizione:
• dei moli presenti sul territorio comunale. Dopo le 19.30 è consentita la pesca sia da riva sia dai moli.
• della spiaggia libera posta a levante del molo Torre.

È vietata la pratica di attività ludico-sportive di gruppo, che possano dar luogo ad assembramenti.

Negli allegati sono consultabili le Ordinanze sindacali n. 107 e n. 118 che disciplinano l'organizzazione e le modalità di fruizione delle spiagge libere e copia del Manifesto contenente le regole applicate che dovranno essere rispettate.

Nel link http://www.comune.albisola-superiore.sv.it/emergenza-coronavirus-ordinanza-sindacale-n-91-del-18-maggio-2020-nuove-disposizioni-vigore-dal-18-m sono presenti le norme che si riferiscono all'emergenza Coronavirus.

Grazie a queste pratiche e all’impegno dei fruitori nell’adozione di comportamenti rispettosi delle misure di prevenzione sarà un’estate sicura su tutto il litorale albisolese.
 

AllegatiDimensione
Immagine collocazione spiagge (jpg)583.72 KB
Disciplina delle spiagge libere comunali669.03 KB
Ordinanza sindacale n. 118330.59 KB
Ordinanza sindacale n. 107702.62 KB