Skip to Content

Grandezza del testo

Current Size: 100%

Stile pagina

Current Style: Standard

logo bandiera lilla

bandiera-lilla_header.jpg

Logo bandiera blu

bandiera_blu.gif

Logo AICC

aicc.gif

Logo RINA

RINA_ISO-14001_col.jpg

Servizi sociali per le persone anziane

Versione stampabileVersione stampabileVersione PDFVersione PDF

Servizi sociali per le persone anziane fanno parte del Settore Servizi e Residenze Sociali

Dirigente Responsabile: Dr. Giovanni PUCCIANO

Titolare posizione organizzativa: Dr.ssa Cristina PALLI
 

Carta dei Servizi: ultimo aggiornamento 1 aprile 2011

Sede dell'Ufficio:
Servizi Sociali Via Turati 22 (primo piano)
17011 Albisola Superiore
Tel: 019 482295 - Fax 019 480511
e-mail: servizisociali@comune.albisola-superiore.sv.it
PEC: protocollo@pec.albisup.it


I servizi sociali per le persone anziane hanno lo scopo di promuovere il benessere dei cittadini che vivono la “terza età”, stimolando le capacità residue con la proposta di attività di impegno sociale e di approfondimento delle conoscenze e degli interessi. Finalità precipua dei servizi rivolti alle persone anziane è il sostegno della domiciliarità perché sia possibile rimanere presso la propria abitazione con l’approntamento di servizi che gradualmente sostituiscano la persona nello svolgimento dei compiti necessari.

Qualora si renda necessaria la collocazione in struttura residenziale, ciò sarà attuato garantendo la personalizzazione del servizio reso all’ospite e la familiarità dell’ambiente che accoglie.


Presso i Servizi sociali per le persone anziane è possibile:

  • essere ascoltati in merito alle proprie difficoltà e trovare informazioni utili per orientarsi rispetto alla rete di servizi sociali, sociosanitari, educativi ecc… offerti dal sistema integrato territoriale.
  • chiedere l’attivazione di concreti interventi assistenziali e socio-educativi previsti da regolamenti comunali: 
    - assistenza domiciliare;
    - pasti a domicilio;
    - telesoccorso;
    - assegnazione mini-appartamenti presso la residenza sociale Villa “Michele Zambellini”,
    - accoglienza nella residenza protetta “San Nicolò e San Giuseppe”;
    - integrazione di rette per strutture residenziali nei casi previsti dalla L. 328/2000, art. 6, comma 4);
  •  ottenere informazioni per l’accesso ad aiuti in forma indiretta:
    - assegno di cura a valere sul Fondo regionale per la Non Autosufficienza;
    - inserimento in centro diurno per malati di Alzheimer.
     

Orario di apertura al pubblico
Martedì e mercoledì: dalle 10.00 alle 12.00
Giovedì: dalle 13.30 alle 16.30