Skip to Content

Grandezza del testo

Current Size: 100%

Stile pagina

Current Style: Standard

logo bandiera lilla

bandiera-lilla_header.jpg

Logo bandiera blu

bandiera_blu.gif

Logo AICC

aicc.gif

Logo RINA

RINA_ISO-14001_col.jpg

Emergenza Coronavirus - Ordinanza sindacale n. 77 del 4 maggio 2020 - Nuove disposizioni in vigore dal 4 maggio 2020

Versione stampabileVersione stampabileVersione PDFVersione PDF

Visto il DPCM del 26 Aprile e l'Ordinanza della Regione Liguria n°25 del 03 Maggio 2020, sono state recepite tutte le disposizioni in merito agli spostamenti e le attività previste (qui i dettagli: https://www.regione.liguria.it/components/com_publiccompetitions/includes/download.php?id=40576:ordinanza-25-2020.pdf).

In aggiunta, per quanto riguarda il comune di Albisola Superiore mediante nuova ordinanza del Sindaco n°77 si ordina:
- riapertura della passeggiata a mare, di tutti i cimiteri, l’accesso ai moli (solo per la pesca), ai sentieri, alle aree canine e la riapertura del centro di raccolta comunale (solo previo appuntamento - vedi sito web Comune);
- l’accesso alle spiagge sarà esclusivamente consentito al personale dei bagni marini per le lavorazioni di montaggio attrezzature e ripascimento;
- la chiusura dei parchi giochi, dei giardini e parchi comunali e di quelli ubicati in fregio alla passeggiata a mare;
- l’interdizione alla fruizione delle spiagge libere (NO bagni in mare);
- le attività commerciali di generi alimentari domenica 10 maggio 2020 potranno esercitare la vendita sino alle ore 15,00, eccetto le attività di somministrazione di cibi e bevande mediante vendita da asporto e a domicilio (bar, ristoranti, gelaterie, pasticcerie);
Sono da intendersi escluse dalla presente ordinanza le farmacie/parafarmacie, i tabaccai, le edicole e le consegne a domicilio;

- la riapertura del mercato settimanale del mercoledì esclusivamente consentita agli operatori di generi alimentari, abbigliamento per bambini e di prodotti florovivaistici;
- bar, ristoranti ed attività artigiane del settore dolciario/alimentare SOLO in modalità da asporto, previa se possibile ordinazione telefonica o online; NO consumazione sul posto e nelle immediate vicinanze;
- vendita di calzature per i bimbi;
- toelettatura degli animali, solo su appuntamento e senza il contatto tra le persone;
- corsa e bicicletta e sport in genere all'aria aperta, in modalità individuale, dalle ore 6 alle ore 22, sul territorio comunale e provinciale;
- la riapertura delle fabbriche e botteghe ceramiche;
- passeggiate all'aria aperta in modo individuale o con coloro che sono residenti (o domiciliate) nella stessa abitazione dalle ore 6 alle ore 22 sul territorio comunale e provinciale;
- pesca sportiva dilettantistica lungo le acque interne e barre di foce, pesca ricreativa in mare, esclusivamente lungo moli, banchine e pennelli, esercitati individualmente dalle ore 6 alle ore 22 sul territorio comunale e provinciale;
- coltivazione del proprio orto all'interno del territorio regionale con rientro a casa in giornata;
- commercio al dettaglio di prodotti florovivaistici;
- gli spostamenti in macchina con più di un passeggero, di cui uno seduto anche sul sedile anteriore purché tutti i passeggeri siano residenti (o domiciliati) con il guidatore;
- gli spostamenti con motoveicoli possono essere effettuati con due persone, solo se residenti (o domiciliate) insieme.


N.B.: tutte le persone, ogniqualvolta si rechino fuori dall'abitazione ed accedano a spazi chiusi, pubblici e privati aperti al pubblico (ad esempio: sul lungomare, sui sentieri, per le vie cittadine, nei supermercati, negozi, banche, uffici postali, servizi comunali, ecc.), oltre che sui mezzi di trasporto pubblico locale, nei servizi non di linea, taxi e noleggio con conducente [...] e sempre in prossimità di altre persone devono utilizzare la mascherina o, in subordine, qualunque altro indumento a copertura di naso e bocca. Ove ci sia la disponibilità è consigliato l'utilizzo dei guanti. Le disposizioni non si applicano alle persone che non tollerino l'utilizzo delle mascherine a causa di particolari condizioni psicofisiche attestate da certificazione medica e ai minori di 6 anni di età;
- benchè non sia obbligatorio indossare la mascherina durante l’attività sportiva, rimane tuttavia l’obbligo di averla alla portata per poterla indossare appena terminata l’attività e in prossimità di altre persone.
- ai titolari e gestori delle attività commerciali o dei luoghi aperti al pubblico è fatto obbligo di inibire l'accesso alle persone non dotate di tali dispositivi e di esporre all'esterno del locale un avviso con l'obbligo dell'uso delle mascherine e, ove ci sia la disponibilità, è consigliato l'utilizzo dei guanti.
Occorre sempre portare con sé l'autocertificazione.
PER GLI SPOSTAMENTI TRA COMUNI ALL'INTERNO DELLA STESSA PROVINCIA VIGE L'ORDINANZA REGIONALE consultabile nella versione integrale a questo link: https://www.regione.liguria.it/…/com…/includes/download.php…
RICORDIAMO A TUTTI I CITTADINI che ciò che è consentito non è obbligatorio e si richiama al senso civico e al principio di tutela della propria salute e di quella degli altri.
La presente Ordinanza Sindacale ha immediata efficacia e sarà valida sino alle ore 23,59 del 17 maggio 2020.


 

Per maggiori dettagli consultare i testi integrali dei documenti negli allegati sottostanti.

 

 

 

AllegatiDimensione
Ordinanza sindacale n. 77 del 4 maggio 2020855.9 KB
Ordinananza Regione Liguria n. 28 del 10 maggio 20203.36 MB
Ordinananza Regione Liguria n. 25 del 3 maggio 20203.16 MB
DPCM 26 aprile 20204.28 MB