Città di Albisola Superiore

Richiesta di ammissione al Nido d’infanzia

A chi è rivolto
Il servizio è rivolto a tutte le famiglie residenti ad Albisola Superiore secondo una graduatoria predisposta dal competente ufficio comunale a norma di regolamento. E’ consentito l’ingresso anche ai non residenti subordinatamente però all’esaurimento della graduatoria dei residenti. Per l’ingresso è necessario presentare una domanda. La richiesta, che può essere fatta in qualsiasi periodo dell’anno, è poi inserita in una lista di attesa dalla quale si attinge per accogliere altri bambini qualora nel corso dell’anno si verificassero uscite dal servizio dovute a rinunce per trasferimenti, motivi di salute o altro. Se non è presentata disdetta, il bambino ammesso al nido rimane iscritto sino al compimento del terzo anno di età. Poiché il controllo sanitario della struttura è a cura dell’ASL, le ammissioni richiedono il nulla osta sanitario del Consultorio pediatrico distrettuale.

Come si accede
Per accedere al servizio occorre presentare domanda compilando apposito modulo che gli interessati dovranno compilare e restituire esclusivamente all’Ufficio Protocollo.
Le domande possono essere presentate in qualsiasi periodo dell’anno, tuttavia per poter essere ammessi alla frequenza dell’asilo nido dal mese di settembre, le richieste dovranno pervenire entro il giorno 15 del mese di luglio dello stesso anno.
La modulistica per la richiesta di ammissione può essere richiesta direttamente al Servizio Nido d’infanzia, oppure scaricata a fondo pagina negli Allegati

Per la rinuncia al servizio:

Tempi di attesa
I tempi di attesa per l’entrata al nido non sono determinabili in quanto l’ingresso è subordinato al numero di posti che si dovessero rendere disponibili in corso di anno scolastico a seguito di rinuncia di chi già frequenta la struttura.
Per ogni informazione ci si può rivolgere direttamente al Servizio Nido d’infanzia.

Documenti da presentare
Modelli disponibili ai link sopra indicati

Costi
I costi mensili delle rette e dei buoni pasto sono fissati annualmente con apposita deliberazione di Giunta comunale.

Leggi e regolamenti
• Legge regionale del 24/05/2006, n. 12 “Promozione del sistema integrato dei servizi sociali e sociosanitari”;
• Legge regionale del 09/04/2009, n. 6 “Promozione delle politiche sociali per i minori e i giovani”;
• Deliberazione di Giunta Regionale del 12/05/2009, n. 588 “Approvazione delle linee guida sugli standard strutturali, organizzativi e qualitativi dei servizi socio educativi per la prima infanzia, in attuazione dell’art. 30, c. 1 lettera d) della l.r. 9/04/2009, n. 6”;
• Deliberazione di Giunta Regionale del 08/07/2011, n. 790 “Approvazione indirizzi regionali in materia di
omologazione delle procedure per l’autorizzazione al funzionamento dei servizi socio educativi per la prima infanzia”;
• Deliberazione di Giunta Regionale del 06/12/2011, n. 1471 “Accreditamento dei servizi socio educativi per la prima infanzia: definizione dei criteri e degli indirizzi per i procedimenti amministrativi inerenti l’avvio della sperimentazione relativamente alla tipologia di servizio “nido d’infanzia”;
• Regolamento per il funzionamento dell’Asilo nido comunale approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 68 in data 26/11/2012 rimandare al link statuto e regolamenti

Pagine collegate

Ultima modifica: 28 Settembre 2022 alle 11:05
Non hai trovato quel che cerchi? Contattaci
torna all'inizio del contenuto